Regione Veneto

Paesaggio e territorio

Ultima modifica 21 marzo 2017

Denominazione: Comune di Noventa di Piave (VE)
Zona geografica: Italia Nord Orientale
Popolazione: 6.974  al 31 dicembre 2016
Superficie: 18 Km quadrati
Altitudine: 4 metri sul livello del mare
Latitudine: 45° 40' nord
Longitudine: 12° 32' Est
Distanza da Venezia: circa 40 Km
Frazioni: Romanziol, Cà Memo, Santa Teresina
Consultazione mappa e stradario

Il territorio
Noventa di Piave si trova nella parte orientale della Provincia di Venezia e, più precisamente, è ubicato lungo la riva sinistra del Piave al confine con la provincia di Treviso. Infatti confina (ruotando in senso orario) con i Comuni di Salgareda (Tv), San Donà di Piave (Ve), Fossalta di Piave (Ve) e Zenson di Piave (Tv), questi ultimi due posti sul versante opposto del Piave.

Il territorio comunale ha una superficie di 1807 ettari e per la sua collocazione nella piana fluviale e la vicinanza con il litorale dell'Adriatico ha un'altitudine media sul livello del mare molto modesta e con un andamento orografico del suolo (parallelo al corso del Piave) degradante dagli otto metri di Romanziol ai tre metri al confine di San Donà di Piave.

Geologicamente il territorio comunale si caratterizza per la presenza di notevoli limi alluvionali (con sabbiosità accentuatesi in prossimità del Piave) stante le periodiche inondazioni del Fiume. Pertanto, dal punto di vista agricolo, non solo si presenta completamente coltivabile, ma di una feracità tale da consentire raccolti eccezionali, sia qualitativamente che quantitativamente, tanto nel settore cerealicolo quanto nella viticoltura.

Altrettanto felice è la posizione di Noventa di Piave per quanto concerne le comunicazioni: tanto stradali quanto su rotaia. Ciò in quanto dista appena cinque chilometri la stazione ferroviaria più vicina: San Donà di Piave, posta sull'importante linea Venezia - Trieste, ed un servizio di autobus collega il paese con San Donà di Piave e di conseguenza tutti i centri viciniori.

Inoltre proprio nel capoluogo si trova un casello dell'autostrada Venezia - Trieste (A4) ed il Comune è tagliato dalla provinciale San Donà - Ponte di Piave su cui si innestano più strade che consentono un agevole collegamento tanto con i comuni confinanti quanto con i maggiori centri della regione.

Punto dolente è l'assenza di un ponte sul Piave che assicuri un rapido collegamento con le località poste sulla sponda opposta: esigenza oggi assolta da un arcaico (e ad un tempo caratteristico) ponte di barche.
Sotto il profilo dell'insediamento umano va rilevato che il comune è densamente popolato: circa 280 abitanti per Km quadrato, avendo una popolazione di 6.130 unità.

La maggioranza degli abitanti risiede nel capoluogo, ma l'intero territorio è punteggiato da abitazioni conservando Noventa di Piave i caratteri veneti dell'insediamento sparso.

Annotiamo che amministrativamente il comune ha tre località: Romanziol, Santa Teresina e Cà Memo.

Ecclesiasticamente, infine, il Comune costituisce una sola entità: la Parrocchia di San Mauro, facente parte della diocesi di Treviso.