PNRR - piano nazionale di ripresa e resilienza - PA digitale 2026

Ultima modifica 8 aprile 2024

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) è il documento strategico che definisce il programma di investimenti e di riforme che il governo italiano ha predisposto per fronteggiare la crisi prodotta dalla pandemia Covid19 e rimettere il Paese su un piano di crescita sostenibile e inclusiva, utilizzando le risorse messe a disposizione dall’iniziativa europea Next Generation Eu (NGEU).
Il NGEU intende promuovere una robusta ripresa dell’economia all’insegna della transizione ecologica, della digitalizzazione, della competitività, della formazione e dell’inclusione sociale, territoriale e di genere.
Le amministrazioni territoriali (Regioni, Province, Comuni e ASL) saranno chiamate a gestire una quota importante del complesso delle risorse (222,1 mld di euro) messe a disposizione dal PNRR.
Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) è il documento strategico che definisce il programma di investimenti e di riforme che il governo italiano ha predisposto per fronteggiare la crisi prodotta dalla pandemia Covid19 e rimettere il Paese su un piano di crescita sostenibile e inclusiva, utilizzando le risorse messe a disposizione dall’iniziativa europea Next Generation Eu (NGEU).
Il NGEU intende promuovere una robusta ripresa dell’economia all’insegna della transizione ecologica, della digitalizzazione, della competitività, della formazione e dell’inclusione sociale, territoriale e di genere.
Le amministrazioni territoriali (Regioni, Province, Comuni e ASL) saranno chiamate a gestire una quota importante del complesso delle risorse (222,1 mld di euro) messe a disposizione dal PNRR.
Tutti gli interventi previsti saranno realizzati entro il 2026.
Il Comune di Noventa di Piave ha presentato proposte progettuali da finanziare con risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza rispondendo ai bandi emessi dai Ministeri e rivolti ai Comuni. L’insieme dei progetti, in linea con gli obiettivi strategici delineati dall’amministrazione comunale, risponde ad una visione di centro abitato più moderno e dinamico, verde, vivibile, sostenibile e capace di rispondere ai bisogni sociali, vecchi e nuovi.
Questa sezione del sito è in continuo aggiornamento e intende restituire ai cittadini in maniera semplice e immediata il lavoro svolto dal Comune di Musile di PIave per cogliere l’opportunità di rilancio dell’economia legata all’iniziativa europea Next Generation EU.
Ecco qui di seguito i Bandi a cui il Comune ha aderito e ottenuto il decreto di finanziamento:


MISSIONE 1: DIGITALIZZAZIONE, INNOVAZIONE, COMPETITIVITÀ, CULTURA E TURISMO

M1C1.1 DIGITALIZZAZIONE DELLA PA

• Investimento 1.2: Abilitazione e facilitazione migrazione al cloud per le PA locali
Avviso pubblico
Allegato 3 Domanda
Decreto di finanziamento

• Investimento 1.4.1: Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici – Comuni Aprile 2022
Avviso pubblico
Allegato 3 Domanda
Decreto di finanziamento

• Investimento 1.4.3: "Adozione piattaforma pagoPA" - Comuni Settembre 2022
Avviso pubblico
Allegato 3 Domanda

• Investimento 1.4.4: Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale – SPID CIE – Comuni Aprile 2022
Avviso pubblico
Allegato 3 Domanda
Decreto di finanziamento

• Investimento 1.3.1: "Piattaforma Digitale Nazionale Dati" - Comuni Ottobre 2022
Avviso pubblico
Allegato 3 Domanda
Decreto di finanziamento