Rilascio permessi e contrassegni di sosta per disabili

Ultima modifica 26 ottobre 2019

Requisiti: occorre che il richiedente abbia una ridotta capacità di deambulazione a seguito di patologie permanenti o di stati temporanei. I permessi riguardano sia richiedenti in grado di condurre veicoli, sia coloro che usufruiscono di veicoli condotti da altri soggetti.


Rilascio: è necessario il certificato rilasciato dall'Ufficio Igiene Pubblica-Invalidi dell'AUSL di San Donà di Piave che giustifica la richiesta del permesso (verbale di invalidità).


Rinnovo: Al momento del rinnovo del permesso occorre presentare un certificato del Medico di base, attestante la permanenza della patologia che ha giustificato il rilascio del permesso, e dare visione del permesso in proprio possesso.


Modalità: Il permesso può essere richiesto dall'invalido per il veicolo da lui condotto o dai suoi familiari.
Il permesso ha validità di cinque anni.
La procedura per il rinnovo è la medesima rispetto a quella per il rilascio.
Si consiglia di provvedere al rinnovo prima della scadenza.
I permessi temporanei hanno una validità temporale commisurata alla causa che li giustifica, variabile a seconda dei casi.
I tempi per il rilascio del permesso variano da alcuni giorni a una settimana.
Il contrassegno rilasciato al richiedente non reca i dati anagrafici, conformemente alle disposizioni in tema di tutela dei dati personali (L. 675/1996): il richiedente dovrà sempre avere con sè copia della richiesta del contrassegno, che esibirà a richiesta degli Organi di Polizia.

Contrassegno Disabili - Richiesta rilascio, rinnovo, duplicato RTF
Allegato formato rtf
Scarica
Contrassegno Disabili - Richiesta rilascio, rinnovo, duplicato PDF
Allegato formato pdf
Scarica