Comune di Noventa di Piave (provincia di Venezia) home page del Comune di Noventa di Piave (VE)
carattere medio carattere grande carattere molto grande
carattere medio carattere ingrandito carattere molto ingrandito
IMU - Imposta Municipale Unica
home page indietro

I.M.U. - IMPOSTA MUNICIPALE UNICA

L’imposta municipale propria (detta IMU) è stata originariamente istituita con gli articoli 8 e 9 del D. Lgs. 14 marzo 2011 n. 23 “Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale” con decorrenza prevista dall’anno 2014.
Il Decreto Legge 201/2011, convertito con modificazioni nella Legge 214/2011 c.d. “Salva Italia”, ha di fatto anticipato la sua istituzione, in via sperimentale a decorrere dall’anno 2012 e fino al 2014, per tutti i comuni del territorio nazionale, fissando l’applicazione a regime dell’imposta municipale propria al 2015. In realtà con l’articolo 13 della Legge 214/2011 l’originaria impostazione dell’imposta municipale propria è stata profondamente rivista e modificata.

Sostituisce:

  • L’ICI
  • L’IRPEF e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari di beni non locati (al reddito agrario, ex art. 32 del TUIR, i redditi derivanti da immobili strumentali all’esercizio di arti e professioni e da immobili di proprietà di soggetti passivi IRES continuano, però, ad applicarsi le ordinarie imposte sui redditi)

Caratteristiche:

  • Natura: è una imposta reale diretta sul patrimonio (essendo una imposta diretta la capacità contributiva deriva dal possesso del bene).
  • Indeducibilità: l'imposta municipale propria è indeducibile dalle imposte erariali sui redditi e dall'imposta regionale sulle attività produttive.

Presupposti:

Analogamente a quanto previsto precedentemente per l’ICI i presupposti dell’imposta sono il possesso di immobili di cui all’art. 2 del D. Lgs. 504/92 (il decreto dell’ICI), comprese abitazioni principali e pertinenze intendendo per tali esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unita' ad uso abitativo.

Soggetti passivi:

Soggetti passivi dell'imposta municipale propria sono il proprietario di immobili, inclusi i terreni e le aree edificabili, a qualsiasi uso destinati, ivi compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l’attività dell’impresa, ovvero il titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli stessi. Nel caso di concessione di aree demaniali, soggetto passivo è il concessionario. Per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria, soggetto passivo è il locatario a decorrere dalla data della stipula e per tutta la durata del contratto. (art. 9, c. 1, D. Lgs 23/11: Applicazione dell'imposta municipale propria).

Base imponibile (D.L. 201/11 art. 13 c. 3 e 5)

Fabbricati: Rendita rivalutata del 5% e moltiplicata per un coefficiente moltiplicatore* specifico per ogni categoria catastale o gruppo di categorie catastali.

Terreni: reddito dominicale rivalutato del 25% moltiplicato per un coefficiente moltiplicatore* che sarà diverso a seconda che il proprietario sia coltivatore diretto o imprenditore agricolo iscritti nella previdenza agricola.

Posizione Organizzativa: ECONOMICO FINANZIARIA
Ufficio:
Tributi
Indirizzo:
Piazza G. Marconi, 1
Ubicazione nell'edificio:
Piano Primo - corridoio di sinistra - 3° porta sulla sinistra
Telefono:
0421.65212 - int. 225-226
Fax:
0421.658604
Orario:
lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10.00 alle 12.30
martedì e giovedì su appuntamento

Funzionario Responsabile ICI:
indirizzo Piazza Guglielmo Marconi numero 1 codice di avviamento postale 30020 telefono 042165212 fax 0421658604 email protocollo@comune.noventadipiave.ve.it
Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid CSS! Valid XHTML 1.0 Strict